Violentò 16enne,condannato a 7 anni

Un 29enne italiano residente nel Mantovano è' stato condannato in primo grado a sette anni e mezzo di carcere per violenza sessuale. L'episodio risale al 2013 e la vittima all'epoca aveva 16 anni. I due si erano conosciuti alla stazione ferroviaria di Suzzara che la ragazzina frequentava per prendere il treno e andare a scuola. Tra i due era nata una tenera amicizia che un giorno si è' trasformata in violenza sessuale quando il giovane, allora 24enne, la invito' in auto per un passaggio e poi la violento' . La ragazzina denuncio' la violenza ai carabinieri.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ronco all'Adige

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...