Ronco all'Adige

Serie B: Palermo-Venezia 1-1

0) l'anticipo del "Barbera" fra Palermo e Venezia. A sbloccare la situazione ci pensa al 15' del secondo tempo Segre con una deviazione di Haas che mette fuori dai giochi Brignoli. Al 90' gol del pareggio dei padroni di casa con Struna. Primo tempo di marca tutto rosanero con una decina di tiri verso la porta del portiere Vicario che si supera su una conclusione di Jajalo. Nel secondo tempo il Palermo ricomincia come aveva finito prima del riposo, ma al 15' il Venezia passa in vantaggio con un tiro da fuori di Segre deviato in maniera decisiva da Haas. Al 18' l'arbitro Pezzuto giudica da espulsione un fallo di Trajkovski su Di Mariano e i padroni di casa restano in dieci. Allontanato dal campo anche Zenga in polemica con la panchina del Palermo. L'assalto finale dei padroni di casa, però, produce il gol del pareggio di Struna che manda in rete su da una respinta miracolosa di Vicario su colpo di testa di Nestorovski.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie