Ronco all'Adige

Di Maio, lo spread sta scendendo

"Lo spread sta scendendo e allo stesso tempo stiamo avendo una conferma: nelle manovre che non sono espansive, nel senso che non mettono soldi freschi nell'economia, il Pil si ferma". Così il vice premier e ministro del Lavoro Luigi di Maio, a margine della visita al 'Job & Orienta' di Verona. "Se il pil si sta fermando - ha aggiunto - è perché l'ultima manovra fatta dal Pd, dal governo Gentiloni, metteva poche centinaia di milioni di euro nell'economia. Noi mettiamo 37 mld, significa aumentare la domanda interna".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie